Il nostro sito

Il nostro sito
Per info o richieste musicali 380 2399151 (+39)

venerdì 20 gennaio 2017

Accadde Oggi: il 20 gennaio 1993 si spegne il sorriso di "Sabrina"


Quando Audrey Hepburn si sentì male, dopo un viaggio in Somalia nel 1992, volò a Los Angeles per farsi visitare e curare. La diagnosi, nonostante le due operazioni, non le lasciò scampo e alla fine dell'anno volle tornare a casa sua, in Svizzera. Era troppo debole per prendere un aereo di linea e un amico, Hubert de Givenchy, la accompagnò con un jet privato.
Per renderle meno gravoso il viaggio, fece riempire di fiori la cabina che l'avrebbe ospitata.

Audrey Hepburn, indimenticata e inarrivabile icona di stile, morì il 20 gennaio 1993.



I campioni di Sanremo 2017: Giusy Ferreri



Giuseppa Gaetana Ferreri, conosciuta come Giusy Ferreri, ritorna a Sanremo dopo 3 anni. 
Inizia a cantare da piccolissima e a scrivere canzoni a 18 anni, nel 1997. Lavora come cassiera per mantenersi e, nel 2008, arriva la notorietà grazie a X Factor: non vince, ma il brano "Non ti scordar mai di me" ottiene un successo straordinario.




Partecipa al Festival di Sanremo nel 2011 con "Il mare immenso" classificandosi 10° e nel 2014 con "Ti porto a cena con me", che arriva al 9° posto. 
Quest'anno presenta "Fatalmente male".

La cantante è molto attiva anche nel sociale, nella battaglia contro la violenza sulle donne e per l'Unicef. 

WikiRadio Oggi, gli argomenti dei prossimi giorni



Sabato 21: La fine della guerra in Vietnam.
Una delle guerre più violente della storia, che per due decenni insanguinò prevalentemente il Sud del Paese. La guerra si concluse il 30 aprile del 1975; tra gli episodi più importanti, si ricorda quello del gennaio 1968: l'assedio di Khe Sanh. Con questo ci si riferisce a una lunga battaglia, combattuta tra l'8 gennaio e l'8 aprile 1968 e, ancora, dal 9 aprile al 25 luglio. 

Domenica 22: L'occupazione delle Università.
In Italia l'occupazione delle Università fu un fenomeno che interessò gli atenei a metà degli anni '60. La prima a essere occupata fu l'Università di Trento, il 24 gennaio 1966.