Il nostro sito

Il nostro sito
Per info o richieste musicali 380 2399151 (+39)

lunedì 22 febbraio 2016

"L'elefante con le ghette" e gli esordi di Gianni Ravera nella nuova puntata di "Dal fonografo al microsolco"

Saranno le voci di Anacleto Rossi e Giorgio Schottler ad aprire "Dal fonografo al microsolco" di questa settimana con una canzone molto fortunata del 1932, "Tormento" e un brano tratto dal film "Lo smemorato", pellicola del 1937.



Dedicheremo poi alcuni minuti al Trio Passatore, che riascolteremo con una canzoncina molto simpatica degli anni 40: L'elefante con le ghette, occupandoci anche di una delle Tre sorelle, Enza, bravissima croneer al femminile che riascolteremo in una incisione realizzata nel 1943 insieme al Quintetto del delirio.



Gli anni Cinquanta saranno dedicati agli esordienti Sergio Renda e Gianni Ravera (futuro organizzatore  di moltissime edizioni del Festival di Sanremo ) che riascolteremo con  settantotto giri del 1951.





Il microsolco ci riporterà invece le voci di un ormai maturo Odoardo Spadaro, che nel 1958 decise di tornare dopo molti anni in sala di incisione per la RCA Italiana per ricantare alcune delle sue canzoni più fortunate.
Inoltre, parlando di macchiette riprodotte su disco daremo spazio anche all'attore Giustino Durano e Gino Bramieri.

Chiusura come sempre dedicata a un disco della NET (nuova enigmistica tascabile) che ci riproporrà un brano di enorme successo dell'indimenticabile Giorgio Gaber.

La trasmissione, a cura di Massimo Baldino e Sandro Alba, andrà in onda:

- Martedì alle 21
- Mercoledì alle 10
- Giovedì alle 14:30
- Venerdì alle 18